Ciao!

Siamo Silvia e Dario, una coppia di artisti italiani con un grande sogno: valorizzare il quotidiano con la bellezza e la funzionalità di oggetti unici, realizzati interamente a mano.

 

 

Ogni oggetto che creiamo trae ispirazione da momenti comuni di vita quotidiana e prende forma prima nei pensieri, poi sulla carta e infine nella lavorazione dell'argilla.

Dal nostro incontro nel 2016, abbiamo unito conoscenza reciproca e capacità tecniche per creare Claydès Art & Ceramic, un laboratorio di ceramica handmade dove, attraverso la ricerca di stili diversi e tecniche nuove e antiche, creiamo oggetti dal design unico e contemporaneo.

L'unicità di un oggetto è per noi il valore tangibile e visibile in ogni creazione eseguita con le mani.

 

  

 

 "Nei miei ricordi di bambina ci sono molti pomeriggi trascorsi a disegnare e creare con le mani, soprattutto con il nonno, mio primo grande sostenitore. Dopo aver conseguito gli studi di Grafica Pubblicitaria, ho frequentato la Scuola di Decorazione dell'Accademia di Belle Arti di Verona. 

- Silvia Dal Bon

 

Il mio amore per il disegno si è manifestato fin dall'infanzia, passione che mi porterà poi a frequentare il Liceo Artistico e successivamente, dopo anni dedicati allo studio della scultura presso lo studio di mio padre, la Scuola di Pittura dell'Accademia di Belle Arti di Venezia.” 

- Dario De Leo

 

 

 

I nostri valori

FATTO A MANO

Amiamo unire la funzionalità di un oggetto con l'autenticità e l'unicità del processo creativo manuale.

Le nostre ceramiche sono create con le migliori argille in un percorso lento e pacifico, nel rispetto dell'essere umano.

Un oggetto fatto a mano racchiude una parte di anima di chi lo crea e racconta una storia fatta di amore e cura.

SOSTENIBILITÀ

La ceramica prende vita da un insieme di argille unite all'acqua che lentamente si asciuga con l'aria e viene cotta attraverso il fuoco.

Sentiamo fortemente la necessità di pensare e creare nel modo più sostenibile possibile per il nostro Pianeta: utilizziamo argille cotte ad alte temperature per garantire una maggiore durabilità, e quindi meno sprechi, nel tempo.

FELICITÀ

Quello che comunemente chiamiamo "casa" sono le persone che la abitano.

Essa non è solo un luogo fisico ma anche uno specchio di ciò che siamo: se ci sentiamo accolti e rappresentati dagli elementi che ci circondano saremo sicuramente più vicini alla felicità.